MINI TOUR DEL CILENTO: SALERNO-PAESTUM-CASTELLABATE-PALINURO

condividi

1 GIORNO

Ritrovo dei signori partecipanti in PIAZZA ICOM a Borgomanero ( l’orario vi verrà comunicato in seguito in base al volo) e trasferimento all’aereoporto MILANO MALPENSA dove prenderemo il volo per Napoli. Arrivo nella città partenopea, incontro con la guida e con il nostro autobus per iniziare il nostro tour da SALERNO, nome reso celebre nel mondo dalla famosa scuola medica salernitana centro di eccellenza per la medicina durante il Medioevo dove anche le donne non solo studiavano ma insegnavano. Imperdibili il Duomo, costruito dal principe normanno Roberto il Guiscardo e dedicato al Santo patrono San Matteo, il museo provinciale, e il museo diocesano e il museo della scuola medica Salernitana, la cinquecentesca Chiesa dell’Annunziata con un bel campanile barocco del Sanfelice, Piazza Flavio Gioia, il castello di Arechi dove si può ammirare uno stupendo panorama della città e del Golfo di Salerno. PRANZO IN RISTORANTE-

Proseguiremo per PAESTUM città che a più di 2500 anni dalla fondazione, conserva intatto il proprio charme. Dodici chilometri di spiaggia sabbiosa, una fitta pineta che corre parallelamente alla costa, l’area archeologica greco-romana: l’antica Poseidonia diventa una colonia dell’Impero Romano assumendo il nome di Paestum. L’area oggi visitabile rappresenta soltanto un piccolo settore della città antica, il cui perimetro è definito dal circuito, ben conservato, delle mura di cinta composte da blocchi di calcare e dotate di 28 torri e di quattro porte principali. Arrivo in hotel cena e pernottamento.

2 GIORNO

Prima colazione in hotel e partenza per AGROPOLI, anche questa città ha uno splendido passato da raccontare, rintracciabile nel suo centro storico, perfettamente conservato. Il cuore antico si accede da un monumentale portale del 600,è un trionfo di vicoli, casette ricavate nella roccia, scalinatelle scoscese che sembrano tuffarsi nell’azzurro del mare. PRANZO LIBERO- Proseguimento per CASTELLABATE nato gradualmente intorno al castello dell’Abate voluto nel 1123 dall’abate San Costabile Gentilcore. Il centro antico ha conservato intatta la pianta di tipica cittadella medioevale, il fiore all’occhiello del borgo è però la Chiesa di Santa Maria de Gulia, eretta nel XII secolo ed elevata al rango di Basilica Pontificia nel 1988. Il paesino è noto ai più per essere stato il set cinematografico di ‘’ Benvenuti al Sud’’ con Claudio Bisio  e Alessandro Siani.  Proseguiamo il nostro viaggio per ACCIAROLI  dove la purezza del mare è certificata, da più di in decennio questo paesino è insignito della bandiera blu per la qualità delle sue acque. Il porticciolo turistico, con una disponibilità di 300 posti barca, è il regno incontrastato dei pescatori dell’antico borgo che,si racconta ispirarono Hrnest Hemingway per il suo capolavoro  ‘’Il vecchio e il mare’’. Arrivo in hotel CENA E PERNOTTAMENTO-

3 GIORNO

Dopo la prima colazione in hotel partenza per PISCIOTTA, antica e nobilissima cittadina cilentana.Arroccata su un colle conserva intatte le testimonianze di un passato glorioso, il cuore antico è un minuscolo salotto che partendo dal trecentesco Palazzo Marchesale, si snoda attraverso Via Roma, al centro della quale c’è la settecentesca Cappella della Mercede. Dalla Marina di Caprioli la statale conduce a PALINURO, questo meraviglioso paese è una delle località preferite del jet set nazionale e internazionale, località a cinque stelle gli amanti della natura rimarranno affascinati dal garofano delle rupi e dall’iberis sempreverde, anche se il fiore simbolo è la primula-Palinuro stemma ufficiale del Parco Nazionale del Cilento. . PRANZO IN RISTORANTE- Proseguimento per MARINA DI CAMEROTA bandiera blu per le acque cristalline, primato delle presenze turistiche ogni anno. A parte il porticciolo decisamente civettuolo, Marina di Camerota offre al turista la visita di un borgo tipicamente marinaro. Sulla bella piazzetta lastricata in pietra, al centro del paese, si erge la chiesa di Sant’Alfonso. Superato Marina di Camerota la scogliera si protende verso il mare, formando PUNTA DEGLI INFRESCHI. Ancora miracolosamente immune dagli insediamenti umani, è uno dei siti di maggiore suggestione dell’intero Cilento costiero. Arrivo in albergo CENA E PERNOTTAMENTO.

4 GIORNO :Dopo la prima colazione partenza per PADULA ricco di tesori artistici e monumentali, Ma il monumento più importante è LA CERTOSA DI SAN LORENZO ( VISITA GUIDATA) che si erge su un vasto pianoro ai piedi del centro storico. La Certosa ricorda nel disegno la graticola, strumento del martirio cui fu sottoposto San Lorenzo, riprodotto più volte nelle decorazioni e nei fregi di tutto il complesso. Al termine proseguimento per PERTOSA,nel cuore del centro storico si apre la bella Piazza San Benedetto, ornata di una fontana arricchita di stalattiti e stalagmiti. Attrattiva principale di Pertosa sono le Grotte dell’Angelo, il fenomeno carsico più rilevante dell’ intera Campania. PRANZO IN RISTORANTE.Al termine partenza per Napoli, arrivo in aereoporto disbrigo delle formalità d’imbarco e rientro

MINI TOUR DEL CILENTO: SALERNO-PAESTUM-CASTELLABATE-PALINURO
dal 07 Giugno 2019
al 10 Giugno 2019

€ 495 per persona
Compila i Campi e verrai ricontattato dal nostro Staff